19.9.17

RI-USO N°5: da portabottiglie a portafiori //
REPURPOSE No 5: from wine bottle rack to plant stand

Ho comprato questo portabottiglie in ferro qualche anno fa, perchè mi piaceva la forma, ma poi ho scoperto che non era molto sicuro per metterci le bottiglie. Così l’ho messo in bagno per appenderci gli abiti e tenere gli asciugamani vicino al termosifone.  Adesso che in bagno è stato sostituito dalla panca (vedi post RI-USO N 4…). Il portabottiglie si è trasferito in terrazzo, ed è diventato un portafiori/piante!

Che ne dite?




I’ve bought this iron bottles rack several years ago, because I liked its shape, but then I’ve discovered that it is not too safe for bottles. So I put it in the bathroom to hold towels or cloths near the heater. Now that I’ve replace it in the bathroom with the bench (see post REPURPOSE No 4…), the bottle rack has moved to the terrace becoming a plant stand!

Tell me what do you think!?



HOME SHAPED PICTURE

HOME SHAPED PICTURE

HOME SHAPED PICTURE

HOME SHAPED PICTURE


POSTS CORRELATI  //  RELATED POSTS:

N° 1 - RI-USO: cameretta // REPURPOSE: bedroom
N° 2 - VETRINA // DISPLAY CABINET
N° 3 - LIBRERIA E COMODINO // BOOKSHELF AND NIGHTSTAND
N° 4 - PANCA // BENCH

12.9.17

SCAFFALE VITTSJO PER LO STUDIO //
Vittsjo shelf unit for home office

Fra le ultime novità in casa mia c’è lo scaffale nuovo per lo studio: Vittsjö di Ikea.
Lo studio si trova al secondo piano, si affaccia su salotto e soppalco, è la stanza dove teniamo il pc e la stampante, dove conserviamo i libri i documenti, dove sono esposte foto targhe trofei e ricordi della passione di mio marito (trattori d’epoca) e dove conservo le mie amate riviste di arredamento. Proprio queste erano prima stipate in una piccola libreria Billy (quella che ora è in camera di mio figlio, vedi post Riuso n° 3).
Avevo bisogno di più capienza e più profondità, per appoggiare sopra il mobile anche la stampante e la macchina da scrivere d’epoca del nonno (1961).
Poi volevo che visivamente il mobile fosse leggero e chiaro, dato che questo è l’angolo più buio della stanza; durante la mia ultima visita all’Ikea lo scaffale Vittsjö mi è parso il più adatto allo scopo, e sono soddisfatta del risultato. Giudicate voi!


New shelf unit for my home office: Vittsjö from Ikea.
Our home office is on the second floor, a separate room near the living room. It’s the place for desktop pc, printer, bookcases, documents, pictures, labels, trophies and memories of my husband’s passion (old tractors) and for my decorating and interior design magazines. In particular those ones were stored in a little Billy bookshelf (the one now used in my son’s room, see post Repurpose no. 3).
I was in need of more space and more depth, to put on this shelf the printer and my Grandpa’s old typewriter from 1961.

I wished for a light and bright shelf, since this is the darkest corner of the room; during my last visit to Ikea I found that the Vittsjö shelf unit could be the right one, I’m very happy with the result. What do you think?


7.9.17

RI-USO N°4: panca per il bagno //
REPURPOSE No 4: bathroom bench

Proseguo con la serie di piccoli cambiamenti in casa fatti nelle vacanze…
Ho comprato questa semplice e economica panca in legno di Jysk qualche anno fa per usarla come libreria e seduta in camera del più piccolo dei miei figli, aveva l’altezza giusta per cui lui la potesse usare anche come piano di appoggio... Ora che è cresciuto è stata sostituita dalla libreria Billy (vedi post RIUSO 3), e la panca è tornata alla sua destinazione d’uso originale: ripiano e seduta per il bagno, per mia fortuna ha un colore che si intona al mobile del lavabo!
Chissà magari c’è qualcuno di voi che adesso farà l’inverso con la sua panca e la trasformerà in libreria per bambini come avevo fatto io!


Let’s continue with the little home improvements series…
I bought this simple and chip wooden bench from Jysk some years ago, to use it as bookshelf in my second child’s room, it was the right height for him to open and read the books on the top. Now that he is grown, it has been replaced by Billy bookshelf (seepost Repurpose nr 3), and the bench has gone back to its original function: place to sit in the bathroom, I’m happy its colour joins well my basin cabinet!
Maybe now someone will turn its bench into a children bookshelf, as I did!


HomeShapedPicture

1.9.17

RI-USO N°3: libreria e comodino //
REPURPOSE No 3: bookshelf and nightstand

Durante le vacanze ho fatto una serie di piccoli cambiamenti in casa, adattando e cambiando la posizione e la destinazione d’uso di alcuni mobili.  Resto fedele alla mia filosofia del RIUSO che strizza l’occhio al risparmio, senza rinunciare a rinnovare casa per assecondare le esigenze sempre in evoluzione della famiglia.
La libreria e la cassettiera dello studio sono passate alla camera di uno dei miei figli, il numero dei suoi libri cresce con lui!

La panca dalla sua camera è passata in bagno, nuovi arrivi hanno aggiornato lo studio e la camera dell’altro figlio, e un portabottiglie in ferro è passato dal bagno (dove faceva da appendiabiti/portasciugamano) all’esterno dove diventerà……stop, andiamo con ordine oggi vi mostro come si presenta la camera di mio figlio, nei prossimi post il resto della storia…..

During my August holiday I made some home improvements: I’ve changed the position and use of some pieces of furniture around the rooms. I stay true to my idea of REPURPOSE what I already have, to save money but to try to satisfy new needs of my family.
So… bookshelf and little chest of drawers have come from studio to my son’s bedroom, he and his books are growing!
The bench has gone from the bedroom to the bathroom, new pieces update the studio and the other son’s bedroom, an iron bottle rack has gone from the bathroom (here was used as cloth hanger) to the garden, where it will become……stop, let’s explain step by step starting from my second son’s bedroom, in the next posts the rest of this story…..


HOME SHAPED PICTURE

27.8.17

LIGURIA

Quest'anno sono stata in vacanza in Liguria, Genova e Chiavari principalmente.
Genova mi è piaciuta e ci tornerò perchè non ho avuto il tempo di visitarla bene, mi ha affascinata per le similitudini e anche per le differenze che ha con Venezia: vi consiglio naturalmente l'Acquario, avrei potuto stare tutto il giorno seduta davanti alla vasca dei delfini... ma anche il Galata museo del mare, davvero belli e coinvolgenti entrambi.
Non è mancata nemmeno una breve visita a l'Interior Design Shop via Garibaldi 12: un posto meraviglioso!
Da Chiavari poi ho esplorato la costa, l'ideale sarebbe avere una barca dato che le spiagge sono tutte piccole e vedere i borghi dal mare è magnifico.
Delle Cinqueterre ho visto solo Monterosso: una buona scusa per tornare!

This year I spent my holiday in Liguria, Genova and Chiavari.
I liked Genova and I think I will go back to see more of this fascinating city: you can't lose the Acquario, I could stay hours looking the dolphins... as well the Galata sea museum, really engaging!
I've also seen the Interior Design Shop via Garibaldi 12: a wonderful place!
From Chiavari I've visited the coast, best way to see those little towns and villages is by boat.
I need to go back to explore Cinqueterre, because I've only seen Monterosso!



GENOVA




19.8.17

RINNOVARE IL TERRAZZO // A new Terrace

Avete un piccolo  terrazzo, o una porzione di quello condominiale e vi sembra che questo spazio potrebbe essere meglio sfruttato ma non sapete come? Qualche idea delle seguenti prese dalla rete vi ispira?Chiedete un consiglio a 2beUnique tramite questo blog!


Do you have a little terrace? Do you wish to turn it into something more than a  junk room or a place to dry laundry?
Take a look to the following selection taken from the internet by "2beUnique" team, send your pictures and sizes to this blog and our friends will give the right advice to turn your terrace into the space of your dreams!



Se si dispone di una grande e bella terrazza magari sul tetto risulta abbastanza semplice scegliere la vista migliore, collocarci una Jacuzzi, una struttura/tenda magari a vela, delle chaises longues, tavolo e sedie per ospiti e organizzarsi per mega serate e cene.

Ma è molto più comune disporre di un terrazzo di piccole dimensioni; anche questi sono spazi da sfruttare al pari di altri ambienti della casa. Ma come?

27.7.17

HOME TOUR N°1

Oggi sono molto contenta di poter aprire quella che spero sarà una serie ricorrente di post nel mio blog:  HOME TOURS!   Di recente in un blog canadese l’autrice ha mostrato casa sua com’è nella vita di tutti i giorni, per evidenziare la differenza con gli scatti in cui la prepara appositamente per le foto, questo mi ha fatto riflettere sul fatto che le bellissime foto che vediamo su Pinterest o sulle riviste di arredamento sono spesso un po’ impersonali…quasi irreali….(lo confesso: a volte provocano in me senso di inadeguatezza, perché casa mia non è mai così!) Le foto sono perfette fatte da professionisti con grandangolo e spot.
Non c’è niente di sbagliato in questo, per carità, io stessa vorrei saperle fare così!
Quelle case bellissime spesso non sono la residenza principale dei proprietari ma la seconda, terza casa e oltre o comunque sono dimore di un certo livello dove sicuramente c’è chi pulisce e riordina per mestiere (beati i proprietari che se lo possono permettere!).
Quello che vorrei mostrare io, con questa rubrica, è invece la bellezza delle case vere, quelle dove vivono i proprietari, dove in bagno si vedono sapone e spazzolini, dove la camera dei bambini è piena dei loro giochi, dove coesistono soluzioni di arredamento di design con mobili di recupero o economici e questo non le rende meno belle…ma solo VERE e VIVE!

Today I’m very excited to announce the first post of a future series of my blog:  HOME TOURS!  Recently on a Canadian blog the author has shown her home like it is in every-day life, to underline the difference with the pictures where she prepares everything before shooting, this made me think about those beautiful pictures on Pinterest or on magazines… sometimes a little bit impersonal…  almost unreal …( I must confess that those pictures make me feel sometimes inadequate, because my home is not like that!) Those pictures are perfect, made by professional photographer with wide angle, spotlights and great cameras.
There‘s nothing wrong about that, I wish to be able to do the same, someday!
Those beautiful houses are often second, third or more home to the owner or in any case high level houses where someone works in to clean and keep everything ok (lucky those owners!)
What I would like to show here, with this series of posts, is something different: real homes, those ones where owners live, where in bathroom there are soap and toothbrushes, where the kids rooms are filled with their toys, where there are design furniture and salvage or economic furniture together and this fact does not make this homes less beautiful…but REAL and ALIVE!




14.7.17

FORTUNY FABRICS - GIUDECCA VENICE

HomeShapedPicture

Come ho anticipato nei post precedenti oggi vi racconto della mia visita a uno dei luoghi più magici e affascinanti di Venezia: lo showroom ed il giardino della fabbrica di Fortuny , dove storia e tradizione continuano dal 1919 per creare i bellissimi tessuti conosciuti in tutto il mondo. Si trova al n.805 della Fondamenta San Biagio sull’isola della Giudecca.

Today I tell you about one of Venice’s most magic and fascinating places: the Fortuny showroom and factory garden, where history and tradition continue from 1919 to create the wonderful and worldwide renowned Fortuny fabrics. You can find it at n.805 Fondamenta San Biagio on Giudecca Island.


HomeShapedPicture